Sandali Love-Haiti realizzati con suole di pneumatici usati

Sandali Love-Haiti realizzati con suole di pneumatici usati

Per Kenneth Cole aiutare il popolo di Haiti è diventata una missione. Quando il paese è stato devastato dal terremoto nel 2010, Cole ha lanciato un’unità produttiva di scarpe e inviato dei collaboratori affinché potevano dare aiuto nella difficile attività di ricostruzione della comunità, grazie ad una raccolta fondi. Ha aperto la Kenneth Cole Haiti Health Center (The KCHHC) presso l’Ospedale St. Mary a Cité Soleil, e nello stesso luogo anche un negozio di scarpe.

E ora, nel quinto anniversario del terremoto, Cole sta facendo un ulteriore passo in avanti: il brand ha collaborato con Deux Mains, un laboratorio per la creazione di sandali di Haiti, per realizzare un sandalo in edizione limitata prodotto da artigiani di Haiti.

“Poco dopo il terremoto di cinque anni fa ci siamo attivati per svolgere un ruolo importante nel contribuire a ricostruire Haiti”, dice Cole. “Anche se la stampa e le telecamere se ne sono andati, i bisogni della comunità restano.”

I sandali, chiamati sandali Love-Haiti disponibili sia per gli uomini e le donne, con suole realizzate utilizzando pneumatici usati e pellame locale.

Questa iniziativa sostiene la comunità locale haitiana: “Più sandali vendiamo, più posti di lavoro si creano e più la vita cambia” come afferma Cole.

Share this post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *